La sauna finlandese è unica

sauna finlandese

PERCHÉ LA SAUNA FINLANDESE È UNICA, COSÌ DIVERSA DA TUTTE LE ALTRE?

Pur essendo vero che in tutti i paesi nordici è un’usanza molto comune e molto apprezzata, la sauna finlandese è qualcosa di molto diverso, e molto più profondo. Fare una sauna in Finlandia significa immergersi nella cultura del Paese.

La sauna, infatti, è una tradizione antichissima che ha radici profonde nella storia e nell’identità del popolo finnico. Si tratta di un momento di purificazione del corpo e della mente, ma anche di socializzazione e di rispetto.

La sauna in Finlandia è molto diffusa: si stima che ci siano circa 3 milioni di saune per 5 milioni di abitanti. Le saune si trovano ovunque: nelle case private, negli hotel, nei centri benessere, nei parchi, sulle spiagge, sulle barche e persino nel parlamento.

La sauna è aperta a tutti, senza distinzioni di età, sesso o classe sociale. Si può fare la sauna in qualsiasi stagione dell’anno, anche in inverno quando le temperature esterne sono sotto lo zero.

La sauna finlandese:

COS’È E COME FUNZIONA LA SAUNA FINLANDESE

La sauna è una stanza riscaldata a temperature elevate (tra gli 80 e i 100 gradi Celsius) con un basso tasso di umidità (tra il 10 e il 20%). All’interno della sauna ci sono delle pietre bollenti su cui si versa dell’acqua per creare il vapore, chiamato “löyly” in finlandese.

Il vapore ha un effetto benefico sulla pelle, sul sistema respiratorio e sul sistema immunitario. La sauna aiuta anche a eliminare le tossine, a rilassare i muscoli e a ridurre lo stress.

La sauna finlandese è detta anche “sauna secca” per distinguerla da altri tipi di sauna che prevedono un’umidità più alta, come la sauna turca o il bagno romano, che sono quelle più diffuse nelle SPA italiane.

Esistono diversi tipi di sauna finlandese, a seconda della fonte di calore: elettrica, a legna o a fumo. Quest’ultima è la più tradizionale e consiste in una stanza senza camino in cui si accende un fuoco che riscalda le pietre e poi si spegne. Le pareti della sauna si anneriscono per il fumo e creano un’atmosfera particolare. Spesso le saune si trovano immerse nella natura, creando un’atmosfera più magica.

PERCHÉ I FINLANDESI SONO COSÌ LEGATI ALLA SAUNA?

Fare la sauna in Finlandia non è solo una questione fisica, ma anche spirituale ed emotiva. La sauna è un luogo sacro, dove si entra con rispetto e silenzio.

Non è un luogo per parlare di affari o di politica come accadeva ad esempio nell’antica Roma, ma per condividere pensieri profondi o semplicemente godersi il relax.

Studia con noi
le Lingue Nordiche!

istituto culturale nordico corsi online aurora boreale

ETICHETTA DELLA SAUNA IN FINLANDIA

I finlandesi possono essere molto riservati, e avviare una conversazione con uno sconosciuto per strada potrebbe essere considerato insolito. Ma nella sauna, il grande “centro aggregatore” della Finlandia, fare una chiacchierata con qualcuno di nuovo è del tutto normale (basta, però, leggere la situazione).

PER METTERE ALLA PROVA SE STESSI

Dato che la Finlandia è punteggiata da così tante saune, c’è una buona possibilità che – ovunque tu vada – sarai vicino a una. Troverai saune negli hotel, naturalmente, ma anche negli uffici, nelle fabbriche, nei centri benessere e in qualsiasi altro spazio sorprendente in cui una sauna possa essere inserita, come questo ristorante di Helsinki.

Ma ci sono anche centinaia di migliaia di saune private in tutto il paese, nascoste in capanne, case, appartamenti e piccoli pezzi di bosco. Se hai amici finlandesi, c’è una buona possibilità che abbiano una sauna – e essere invitati a condividere una sauna è completamente normale anche in questo caso.

In tutti questi casi, visitare una vera sauna finlandese vale totalmente l’impegno. Perché chi viene da altre culture, soprattutto dall’Italia, deve uscire dalla sua comfort zone.

Spogliarsi
Nelle saune finlandesi, la nudità è normale. Essere completamente nudi è generalmente considerato più pulito e il modo più puro per sperimentare il calore della sauna. Ma le regole su cosa indossare cambiano un po’, a seconda del tipo di sauna in cui ti trovi. Negli hotel, nelle palestre e in altre saune accessibili al pubblico, ci saranno di solito cartelli che ti diranno cosa è consentito (o non consentito) in sauna. Mentre gli hotel di stile internazionale potrebbero consentire l’uso del costume da bagno, in altre saune più tradizionali, questo è assolutamente vietato. Quindi leggi sempre i cartelli o chiedi se non sei sicuro. Anche nelle saune più tradizionali della Finlandia, dove la nudità è la norma, scoprirai che le persone sono rispettose nei confronti degli stranieri. La maggior parte dei finlandesi sa che spogliarsi davanti a estranei può sembrare insolito alle persone provenienti da più lontano. E qui entra in gioco il tuo salvatore: l’asciugamano. Qualunque sauna tu stia visitando in Finlandia, è del tutto accettabile proteggere la tua modestia avvolgendo le parti intime in un asciugamano. Un’altra cosa da tenere a mente è che le saune pubbliche sono di solito solo per uomini o solo per donne. L’unica eccezione potrebbe essere una sauna privata, quando amici o familiari potrebbero condividere una sauna insieme.

Pulirsi
Prima di entrare in sauna, c’è una regola d’oro: lavati prima. In quasi tutte le saune tranne le più primitive, ci sarà una doccia vicino alla sauna – anche se in alcune saune rurali molto remote potresti dover fare un tuffo nel lago prima. Bisogna lavarsi sempre accuratamente per garantire che la sauna rimanga pulita e piacevole per tutti.

Entrare
Apri la porta ed entra rapidamente. Nessuno vuole una corrente d’aria fredda che penetra nella sauna. Una volta trovato un posto, puoi restare seduto o sdraiato, se c’è spazio. È cortese salutare gli altri mentre entri nella sauna, ma la cosa più importante è leggere la situazione e rispettare l’idea che alcune persone potrebbero essere lì per un po’ di tempo da sole. Siediti sempre su un asciugamano (che è facile quando è avvolto intorno a te). E ricorda che la parte superiore della sauna è di solito considerevolmente più calda dei livelli inferiori. È una buona idea iniziare dal basso e salire se hai bisogno di un po’ più di calore.

Le “fruste” con le foglie?
Nelle saune finlandesi si trova anche un antico accessorio, il vihta o vasta (a seconda della parte del paese in cui ci si trova). Chiamati anche “fruste” o “scopini da bagno”, questi fasci di rami di betulla fresca vengono utilizzati principalmente durante l’estate per contribuire a migliorare la sensazione generale della sauna. Quando le foglie sono dolcemente sbattute sulla pelle, di solito con acqua sopra, si ritiene possano aiutare a rilassare i muscoli e migliorare la circolazione. Semplicemente si battono i rametti di betulla contro il proprio corpo in modo ritmico, tipicamente quando il calore raggiunge il suo apice. Per molti visitatori stranieri in Finlandia, è abbracciare questa pratica antica che li fa finalmente sentire di aver capito come funziona la sauna.

Uscire
Alcune persone vedono il bagno in sauna come una sorta di competizione macho per vedere chi può rimanere più a lungo. Ma non bisogna scherzare con le saune finlandesi, dove, come abbiamo visto le temperature superano regolarmente i 90°C. Non devi guardare l’orologio, ma se senti che hai avuto abbastanza, esci e fai una pausa. Nessuno ti giudicherà se non rimani fino a sentirsi svenire. Una sessione normale in sauna per un principiante potrebbe durare dai 10 ai 20 minuti, ma ognuno ha i suoi tempi e le sue necessità.
IL “RITUALE DEL RAFFREDDAMENTO”
Parliamo proprio del tuffo nelle acque ghiacciate, cosa che lascia sempre sconvolti tutti coloro che vengono da sud della Danimarca.

Dopo il calore avvolgente della sauna, è ora di un contrasto piuttosto rinfrescante! La maggior parte dei finlandesi consiglia una rapida transizione dal caldo al freddo. Potrebbe coinvolgere rotolarsi nella neve, tuffarsi in un lago ghiacciato (non per i deboli di cuore!) o semplicemente fare una doccia fredda. Può sembrare magicamente esaltante o dolorosamente freddo, ma la cosa positiva è che puoi sempre correre di nuovo nella sauna per scaldarti.
RIMANERE IDRATATI
Con tutto quel calore e vapore, è importante rimanere idratati. Ricordati di bere abbondante acqua prima di entrare per la prima volta in sauna. È anche una buona idea fare qualche sorso durante le pause.

Come in Svezia, la birra fredda è un classico accompagnamento a una sauna calda, ma bere è quasi sempre vietato nelle saune pubbliche. Quindi, se vuoi provare questo, probabilmente dovrai essere invitato a casa di un amico finlandese.
UNA BREVE STORIA DELLE SAUNE FINLANDESI
La sauna in Finlandia ha origini molto antiche: si pensa che i primi finlandesi abbiano iniziato a fare la sauna già nel 7000 a.C. La sauna era una necessità per sopravvivere al clima rigido e per mantenere l’igiene personale. La sauna era anche un luogo multifunzionale: serviva per cucinare, per lavare i vestiti, per curare le malattie, per partorire e per preparare i morti al funerale.

La sauna ha avuto un ruolo importante nella storia e nella cultura finlandese: è stata fonte di ispirazione per poeti, artisti e musicisti. È stata anche teatro di eventi politici e diplomatici: si dice che molti accordi importanti siano stati stipulati in sauna, dove le persone si mostrano sincere e oneste. La sauna è anche un simbolo di orgoglio nazionale: il termine “sauna” è una parola finlandese che è stata esportata in tutto il mondo.

La sauna in Finlandia è un patrimonio culturale da preservare e da valorizzare: nel 2018 la sauna finlandese è stata inserita nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’UNESCO. La sauna è anche un elemento di attrazione turistica: molti visitatori vengono in Finlandia per provare l’esperienza autentica della sauna e scoprire i suoi benefici.

Articolo in collaborazione con

Robin Mørensson,
founder @ NØGLEN

Lascia un commento

Studia con noi!

5/5
N.1 in Italia per l’insegnamento delle Lingue Nordiche

Partenza prossimo trimestre
08 APRILE 2024