Verso l’Eurovision Song Contest

Eurovision Song Contest

LA STRADA PER L’EUROVISION SONG CONTEST

Che cosa hanno in comune il Melodifestivalen svedese, il Melodi Gran Prix norvegese, il Dansk Gran Prix e il nostrano Festival di Sanremo?

Innanzitutto, i vincitori delle diverse gare nazionali sono gli artisti che parteciperanno all’Eurovision Song Contest in rappresentanza della nazione di provenienza. In secondo luogo, tengono incollati alla televisione milioni di spettatori e costituiscono un vero e proprio fenomeno mediatico, atteso con trepidazione ogni anno.

Indice pagina:

Studia con noi!

istituto culturale nordico corsi online aurora boreale

IL MELODIFESTIVALEN SVEDESE E L'UMK FINLANDESE

Il Melodifestivalen, “Mello” per gli svedesi, nasce nel 1959 ed è organizzato ogni anno da SVT Sveriges Television e SR Sveriges Radio. Si articola in semifinali ospitate in diverse città svedesi e culmina nella finale che si svolge a Stoccolma. Vale la pena nominare l’edizione del 1974 che ha visto vincitori gli ABBA con “Waterloo”, quella del 2007 con vincitori i The Ark con “The Worrying Kind” e l’edizione del 2012 con vincitrice Loreen con “Euphoria”, in finale anche per l’edizione di quest’anno. La finale si terrà l’11 marzo alla Friends Arena di Stoccolma.

La Finlandia debutta all’Eurovision nel 1961 e vince l’edizione 2006 con il brano “Hard Rock Hallelujah” della metal band Lordi. Lo scorso anno ha partecipato con i The Rasmus e la loro “Jezebel”, mentre l’anno precedente 2021 un’altra band metal, Blind Channel, ha rappresentato la Finlandia con “Dark Side”. Tra gli stati nordici è purtroppo quello di meno successo, avendo raggiunto l’ultima posizione per ben nove volte nel corso dei decenni. Il vincitore di quest’anno che si esibirà all’Eurovision è Käärijä con “Cha Cha Cha”.

IL MELODI GRAN PRIX E IL DANSK MELODI GRAN PRIX

La prima edizione del Melodi Gran Prix norvegese si svolse nel 1960, da allora si tiene ogni anno (ad eccezione degli anni 1970, 1991 e 2002) ed è organizzato dall’emittente televisiva Norsk rikskringkasting, NRK. Dal 2002 gli si affianca il Melodi Gran Prix Junior dedicato ai giovani.

Negli anni ‘60 e ‘70 i brani erano presentati in due versioni, una con accompagnamento di un’orchestra di dimensioni ridotte e la seconda con un’orchestra di dimensioni maggiori. Entrambe rimosse dal 2000, con la sola eccezione dell’edizione 2015. La vincitrice di quest’anno che rappresenterà la Norvegia all’Eurovision è una cantante italiana con cittadinanza norvegese, Alessandra Mele, che si esibirà con il brano “Queen of Kings”, il quale ha già raggiunto il primo posto nelle classifiche norvegesi.

Analogamente in Danimarca, il Dansk Melodi Gran Prix organizzato dall’emittente danese Danmarks Radio, ha avuto la prima edizione nel 1957 e ha prodotto 3 vincitori dell’Eurovision e 11 concorrenti classificati nelle prime 10 posizioni. Il festival si prese una pausa dal 1967 al 1977 e anche per le edizioni del 1993, del 1998 e del 2003. Il vincitore di quest’edizione che rappresenterà la Danimarca all’Eurovision è Riley con “Breaking My Heart”.

ISLANDA E IL FESTIVAL DI SANREMO

Una curiosità: pare che gli islandesi siano patiti per il Festival di Sanremo. In un articolo precedente avevamo già visto come l’influsso della musica italiana sia molto presente e costante nella musica tradizionale islandese, nelle opere liriche e di conseguenza sono molti gli islandesi che vengono in Italia a studiare musica e hanno un’opinione alta del nostro Paese. Cosa di cui andare estremamente orgogliosi!

Il contest islandese Söngvakeppnin (Festival della canzone islandese) si svolge presso la Söngvakeppnishöll, un’arena coperta che fa parte del complesso di studi televisivi RVK a Gufunes (Reykjavík). Interessante è la regola per cui ai concorrenti è consentito presentare due versioni del loro brano: in semifinale sono obbligati dal regolamento a cantare in islandese, mentre nella finale possono decidere se mantenere la versione originale o esibirsi in un’altra lingua. La finale di quest’anno che proclamerà il rappresentante islandese per l’Eurovision si terrà il 4 marzo.
Per seguire tutte le news relative l’Eurovision Song Contest: https://eurovision.tv/
Scritto da: Elena Mecca

Lascia un commento

Studia con noi!

5/5
N.1 in Italia per l’insegnamento delle Lingue Nordiche

Partenza prossimo trimestre
08 APRILE 2024