Corso di danese online

Corso di danese test di danesedell'Istituto Culturale Nordico
Hej!
Corso di danese
Lezioni online interattive
Studiare ed imparare il danese per passione, per lavorare o trasferirsi in Danimarca
N.1 in Italia per l'insegnamento delle Lingue Nordiche
5/5
5/5
Istituto Culturale Nordico

Corso di danese online

L’Istituto Culturale Nordico propone lezioni online interattive tenute sempre in diretta dal docente come nella tradizione classica della partecipazione in aula. L’aula sarà virtuale, ma l’interazione dell’insegnate con gli studenti, nonché quella tra gli studenti stessi, sarà reale. Il percorso di apprendimento del corso di lingua danese è articolato secondo i livelli del Quadro comune Europeo di Riferimento (QCER) e può essere svolto sia tramite la partecipazione a Corsi Collettivi con cadenza trimestrale sia attraverso Corsi Personalizzati.

Lezioni di danese online collettive

I corsi online collettivi sono articolati in classi trimestrali progressive create secondo tutti i livelli del Quadro comune Europeo di Riferimento (QCER) e si rivolgono quindi sia a quanti desiderano apprendere una lingua nordica dalle sue basi, sia a quanti mirano a perfezionare una conoscenza pregressa.

Lezioni di danese online personalizzate

I corsi online personalizzati si rivolgono a quanti, per interesse personale, motivi aziendali o professionali desiderano apprendere la lingua danese dalle sue basi o perfezionarne la conoscenza, ma necessitano di una maggiore flessibilità di agenda nella programmazione delle lezioni rispetto ai ritmi dei corsi collettivi.

Imparare il danese online con insegnanti di danese madrelingua qualificati

Il metodo didattico dell’Istituto Culturale Nordico, nato dalla ventennale esperienza accademica della sua fondatrice Anna Brännström, coniuga tradizione e innovazione avvalendosi della collaborazione di docenti qualificati e dei più moderni strumenti tecnologici.

La lingua danese

In danese Ciao si dice Hej, si da del tu praticamente a tutti (tranne che ai Reali!). La lingua attuale si è sviluppata dalla variante di Copenhagen a partire dal XVI secolo attraverso l’uso nel sistema amministrativo ed educativo della nazione. Il danese è parlato oltre che in Danimarca anche in alcune regioni della Germania settentrionale che anticamente erano parte integrante del territorio del regno di Danimarca, ed è seconda lingua ufficiale in Groenlandia e nelle Isole Faer Øer. Insieme allo svedese deriva dal sottogruppo orientale del Germanico Settentrionale.

Quante lettere ha l'alfabeto danese?

L’alfabeto danese conta 29 lettere (di cui 9 vocali!). Da un punto di vista fonetico prevede molti suoni vocalici e un fenomeno distintivo, detto stød, che lo rende immediatamente riconoscibile tra le lingue nordiche.

Come si conta in danese?

Un’altra curiosità è che il suo sistema di numerazione dal numero 50 al 99 è a base 20 o vigesimale, come succedeva anticamente in alcune aree celto-germaniche e oggi in parte nel francese.

La Danimarca

La Danimarca, in danese Danmark, è uno Stato membro dell’Unione Europea, il più piccolo della Scandinavia. La Danimarca è una monarchia parlamentare. È la patria dei Lego, è il Paese natale di Hans Christian Andersen, famoso scrittore di fiabe, per questo motivo è presente la statua de La Sirenetta. L’Amleto di William Shakespeare è ambientato nel castello di Helsingør. Si può raggiungere la Svezia in treno (o in auto) tramite il ponte di Øresund (o in svedese di Öresund), che prevede anche un breve passaggio sott’acqua. Sono sette i siti iscritti nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.