FJÄLLRÄVEN

Fjällräven - Kånken

Fjällräven è uno tra i marchi svedesi di zaini più famosi al mondo.
Il suo fondatore, Åke Nordin, ha assemblato i suoi primi prototipi quando era appena quattordicenne tra i boschi nel nord della Svezia nella contea di Västernorrland.
Ha lanciato il marchio nel 1960 ed il suo modello Kånken ha già compiuto più di trent’anni.

Indice pagina:

LE ORIGINI

Il famoso brand svedese è nato a seguito di un bisogno. Åke Nordin, il suo fondatore, nacque a Örnsköldsvik, sulla costa nord della Svezia, nel 1936. Immerso nella natura e amante della vita all’aria aperta fin da bambino fu già all’età di 14 anni che fabbricò da solo, nel seminterrato di casa, il suo primo zaino. Non riusciva a trovarne di adatti per le sue escursioni, che fossero in grado di sostenere la sua attrezzatura e allo stesso tempo essere confortevoli sulla schiena, così ne creò uno con uno scheletro portante di legno, il rivestimento rimovibile e una nuova forma: largo in alto e stretto in basso. Lo zaino era così più comodo e più resistente.
Dieci anni più tardi, nel 1960, Åke fondò Fjällräven e lanciò il suo primo prodotto, uno zaino ovviamente, ma questa volta con un telaio in alluminio.

Allo zaino seguirono tende da campeggio più semplici e ingegnose, sacchi a pelo e abbigliamento tecnico per le passeggiate tra i boschi. Molti sostengono che è grazie a Fjällräven che il famoso “amore per la vita all’aria aperta svedese” è diventato popolare come lo conosciamo noi oggi.

KÅNKEN

Lo zaino Kånken nacque a seguito di un dibattito che si era scatenato in Svezia secondo cui era risultato che l’80% della popolazione svedese soffriva di dolori alla schiena, il problema stava diventando sempre più sentito anche nei giovanissimi. Bisognava fare qualcosa. Il risultato fu lo zaino Kånken, con spazio sufficiente per cartelle, libri di scuola e la merenda. Nell’agosto del 1978 venne lanciato il modello e il sistema scolastico si impegnò in molti modi per renderlo popolare – riuscendoci.
Lo zaino Kånken per un periodo venne anche denominato “gobba comunista”. Poi è passato dall’essere un simbolo di sinistra ad accessorio moda apolitico sia per grandi che per piccoli.

Negli anni ’80 e ’90 il brand si espanse, innamorarsi della natura non doveva essere prerogativa solo degli svedesi! Prima si diffuse in tutta la Scandinavia e poi in Europa. Per i suoi 30 anni è stato lanciato un nuovo modello con spazio sufficiente per contenere il pc, un mini-Kånk e l’originale in nuovi colori vivaci come giallo girasole o rosa.

FJÄLLRÄVEN CLASSIC

Fjällräven - Kånken
Kånken
Il sogno di Åke era però quello di poter andare oltre alla sola creazione di abbigliamento e accessori per immergersi nella natura. Infatti, nel 2005, viene lanciata la “Fjällräven Classic” un percorso di 110 km nel nord della Svezia – e non solo ormai! Anche in Danimarca, Germania, USA ed altri paesi.

Se siete amanti delle passeggiate tra i boschi in mezzo alla natura trovate più info qui: http://classic.fjallraven.com/

C’è anche il gruppo Facebook per tutti gli appassionati e ritrovo di ex partecipanti!
Fonti:
Ericsson Wärn, Karina: Modebibeln. Den Svenska. 1867 – nu, 2012, Bonnier Fakta, p.69.
Sito web:
Fjällräven
Scritto da: Amanda Vanoletti
Scopri i nostri corsi di Lingue Nordiche Online!

Lascia un commento